Negli ultimi anni i matrimoni over 70 hanno avuto un piccolo boom a fronte invece del netto calo delle unioni in età decisamente più giovane.

In un lasso di 10 anni, fra il 2005 e il 2015, c’è stato un incremento netto del ben 55% rispetto agli anni precedenti, statistiche alla mano da parte dell’Istat, rigorosamente elaborate da Adnkronos.

Ovviamente si parla di un numero sempre relativamente piccolo in proporzione a quello dei matrimoni generali, con un aumento che va dallo 0,4% sul totale delle unioni, allo 0,8% circa.

Tuttavia a fronte del calo del ben 21% sul totale dei matrimoni negli ultimi anni. Il cambiamento diventa ancora più netto poi se raffrontato alle statistiche relative agli anni ’70.

Nel 1970 i matrimoni totali furono superiori ai 470.000, mentre nel 2015 si è appena arrivati a superare i 200.000. Anche l’età generale sia dei singoli che delle coppie è cambiata.

Ci si sposa più tardi, dai 30 anni in su, e sono frequenti i casi di unioni con disparità di età di anche 30 o 40 anni fra i due sposini. Quando si dice insomma che l’amore non ha età, al giorno d’oggi sembra diventata una certezza e non più una frase fatta.

Questi dati sono da leggere nell’ottica di una serie di fattori particolari, non di una sola causa da spiegare con troppa semplicità o i soliti pessimistici luoghi comuni.

Possono esservi infatti alla base i cambiamenti culturali che stiamo indubbiamente vivendo. Il cambio di mentalità contribuisce a vincere il velo di vergogna e rassegnazione che attorniava nei tempi passati le figure dei più anziani, destinati alla vedovanza senza alcuna possibilità di rifarsi una vita.

Ma può anche trattarsi di fattori economici, in media infatti un pensionato vanta nel nostro paese una stabilità economica paradossalmente maggiore rispetto ad un ragazzo fra i 20 e 30 anni, tutto per una serie di complesse ragioni legate al mondo del lavoro.

C’è anche un cambiamento netto del senso dell’unione matrimoniale, vista non più come obbligo sociale atto a formare nuclei familiari fin da giovanissimi, o ad accasare le donne e sistemare gli uomini, ma semplicemente a godere della reciproca compagnia per il resto della vita.

Se anche tu sei un over 70 single e questi dati ti hanno incoraggiato, sappi che le chance di trovare un compagno o una compagna sono dunque più che mai vivaci e in crescita!

La domanda però potrebbe essere come fare a trovare un partner?

Alla soglia dei 70 anni infatti, andare in giro per locali a flirtare come quando ne si aveva 20 potrebbe risultare un po’ stressante e complicato.

A venire incontro a questa esigenza ci pensa la nostra agenzie matrimoniali Legamidivita, con sedi a Napoli e Caserta.

Menu
Apri Chat
Ciao, possiamo aiutarti?